Matcha è una forma di tè verde che ha avuto origine in Cina nel 9 ° secolo, ma è diventato estremamente popolare tra i monaci del Giappone nel 1300 e ha svolto un ruolo fondamentale nella cerimonia del tè giapponese per più di 900 anni, valutata come parte di Pratica di meditazione.
Ci sono grandi differenze nel modo in cui questo tè viene prodotto, raccolto e addirittura preparato. Le piante utilizzate per fare matcha sono chiamate piante tencha e vengono coltivate all’ombra, raccolte a mano, poi cotte, immagazzinate e, all’ultimo terreno, in una bella polvere verde smeraldo che viene utilizzata per fare il drink di tè matcha. Questo varia dai metodi tradizionali del tè verde, dove le foglie vengono infuse nell’acqua e poi scartate prima di bere. In altre parole, quando bevi matcha, stai effettivamente bevendo la foglia polverizzata!

 

 

Friends